Articoli

Rottami riciclati: KCI in Modern

Oggi analizzeremo uno dei mazzi più discussi del formato Moderno, KCI!

Prima di iniziare a sezionarlo vorrei mostrarvi la lista che ha dato il “via libera” alla sua diffusione.

GP Harthford, Matt Nass

2 Myr Retriever

4 Scrap Trawler

4 Ancient Stirrings

2 Pyrite Spellbomb

3 Chromatic Sphere

3 Engineered Explosives

4 Chromatic Star

4 Ichor Wellspring

4 Krark-Clan Ironworks

4 Mind Stone

4 Mox Opal

4 Terrarion

2 Aether Hub

2 Forest

3 Buried Ruin

3 Inventors’ Fair

4 Darksteel Citadel

4 Grove of the Burnwillows

Sideboard :

2 Defense Grid

3 Galvanic Blast

2 Ghirapur Aether Grid

2 Guttural Response

4 Nature’s Claim

2 Wurmcoil Engine

Per chi ancora non lo conoscesse, stiamo parlando di un mazzo appartenente alla categoria “Combo”, che necessita di avere contemporaneamente cinque differenti artefatti sul terreno di gioco. Normalmente una Combo composta da cinque carte non viene assemblata abbastanza velocemente per poter essere considerata competitiva, ma KCI è l’eccezione che conferma la regola e proseguendo nella lettura capirete perché.

Partiamo quindi parlando della chiave del mazzo, cioè dalla sinergia di Crank-Clan Ironworks e Scrap Trawler

 

 

Krank-Clan Ironworks (KCI) vi permette di sacrificare un artefatto per generare 2 mana incolori, mentre Scrap Trawler vi permette di recuperare dal cimitero i vostri amici rottami. Cosi facendo, sarete in grado di produrre ingenti quantità di mana perdendo un numero molto ridotto di artefatti.

Andiamo adesso ad analizzare quelli che vengono definiti “Cantrip“, ovvero quella categoria di carte che vi permetteranno di andare a scavare nel mazzo per poter trovare il vostro amato KCI.

 

 

Questi tre simpatici artefatti vi permetteranno, sacrificandoli, di convertire un tipo di mana in un altro e di pescare una nuova carta!

 

 

Ichor Wellspring vi regalerà ben due nuove carte, una quando entra nel campo di battaglia ed una quando finirà nel cimitero dal gioco.

 

 

Ecco l’unica magia colorata nelle vostre 60. Ancient Stirrings è indubbiamente la seconda carta per Power level più alto di questo mazzo, questo perché al costo di un solo mana verde vi permette di guardare le prime cinque del vostro grimorio e di aggiungere una carta incolore tra di esse nella vostra mano. Si tratta di un vantaggio considerevole visto che la lista comprende solamente artefatti e per chi di voi non ne fosse a conoscenza, anche le terre sono considerate “carte incolori” ed è quindi possibile aggiungerle in mano.

 

 

Ed è proprio di una terra che andremo a parlare adesso.

Inventor’s Fair vi permetterà di andare a cercare nel vostro grimorio un artefatto qualsiasi! Attenzione però perché per usufruire di questo effetto dovrete spendere quattro mana generici, tapparla e sacrificarla mentre controllate almeno tre artefatti. Sembra un costo esagerato, ma più avanti vedrete che non è esattamente cosi poiché questo mazzo gioca un numero estremamente elevato di artefatti e riesce a generare una notevole quantità di mana. Infine ricordate che all’inizio del vostro mantenimento se controllerete tre o più artefatti, guadagnerete 1 Punto Vita, dettaglio non trascurabile!

Parliamo adesso degli acceleratori di mana e degli ultimi pezzi del puzzle che vi permetteranno di portare a casa la vittoria.

 

 

Riguardo la prima c’è poco da dire, Mox Opal si conferma una carta formidabile quando si parla di artefatti.

Mind Stone invece è sicuramente inferiore in velocità e qualità per la produzione del mana, ma ha due vantaggi non trascurabili (motivo per cui la lista ne include 4 copie), il primo è che potrete tenerne più di una copia in gioco, il secondo è che al costo di 1 solo mana e del suo sacrificio vi permette di pescare una nuova carta, rendendola utile anche nei game prolungati.

 

 

Nel momento in cui il Myr Retriver muore vi permette di riprendere un artefatto dal vostro cimitero e metterlo nella vostra mano.

Pryte Spellbomb invece vi permette di pescare una nuova carta sacrificandola e pagando 1 mana generico, oppure di fare 2 danni ad un qualsiasi bersaglio sacrificandola e pagando 1 mana rosso.

Di seguito illustriamo le ultime carte che compongono KCI.

 

 

Ma come ha fatto questo ammasso di rottami a vincere due volte ed arrivare terzo negli ultimi tre Grand Prix? Forse non ci crederete, ma questo mazzo contiene ben cinque combo. Andiamole ad analizzare.

Combo Principale

 

Sul terreno: 

 

Questa è la Combo che permettere di vincere il game. Immaginate di avere queste quattro carte in gioco ed eseguite i seguenti passaggi:

1) Mox aggiunge 1 mana rosso.

2) KCI sacrifica Mox Opal, Myr Retriever e Scrap Trawler in pila per
generare sei mana incolori. (TOT mana: 1 rosso 6 incolori)

3) L’abilità di Scrap Trawler vi permette di riprendere dal cimitero un
artefatto di costo convertito 1 o inferiore ed uno di costo convertito
2 o inferiore, quindi riprenderete Myr Retriever e Mox Opal.

4) L’abilità di Myr Retriver vi permetterà di prendere un artefatto
qualsiasi dal cimitero, quindi riprenderete lo Scrap Trawler in mano.

5) A questo punto giocate tutte e tre le magie sacrificate e vi
ritroverete nella situazione iniziale, ma con 1 mana rosso ed 1 mana
incolore nella vostra riserva di mana.

Ripetendo questo processo siete in grado di produrre una quantità infinita di mana, vi basterà quindi aggiungere la vostra Pyrite Spellbomb a queste quattro carte per ottenere danni infiniti.

Combo per pescare

 

Sul terreno: 

 

In mano:

 

Nel momento in cui avrete questa situazione di fronte vi basterà seguire i prossimi punti per portare a casa la vittoria!

1) KCI sacrifica Myr Retriver aggiungendo 2 mana incolori

2) L’abilità di Scrap Trawler vi permette di recuperare un artefatto con
costo convertito 1 o inferiore, quindi riprenderete Chromatic Sphere
dal cimitero.

3) L’abilità del Myr Retriever vi permette di recuperare un artefatto
qualsiasi, quindi riprenderete il secondo Myr Retriever

4) Giocate quindi Chromatic Sphere (TOT mana rimanente 1)

5) KCI sacrifica sfera aggiungendo 2 mana incolori (TOT mana rimanente 3)

6) Giocate Myr Retriever e vi ritroverete nella situazione iniziale, ma
con 1 mana incolore nella vostra riserva di mana.

Come precedentemente, ripetendo questo processo siete in grado di produrre una quantità infinita di mana, questa volta solamente incolore. Una volta fatto questo, vi basterà iniziare a sacrificare la sfera con il proprio effetto per ottenere mana colorato e pescare fino a poter assemblare la Combo principale. Questo procedimento risulta più veloce nel momento in cui abbiamo una Chromatic Star o un Terrarion al posto della Chromatic Sphere, poiché questi ci permettono di pescare una nuova carta senza il bisogno di dover attivare il loro effetto.

Combo per pescare pt. 2

 

 

Sul terreno:

 

 

In mano: 

 

Questa combo è molto simile a quella di prima, ma viene svolta in maniera leggermente differente:

1) KCI sacrifica Chromatic Sphere, Myr Retrirver e Scrap Trawler

2) Esattamente come prima, fate risolvere le abilità e riprendete tutti e
tre gli artefatti dal cimitero (TOT mana rimanente 6 Incolore)

3) Rigiocate Myr Retriever, Scrap Trawler e questa volta la Stella
(TOT mana rimanente 0)

Non otterrete mana con questa manovra, ma ripetendola potrete pescare il vostro intero mazzo per risalire alla Combo principale.

Combo per pescare pt. 3

 

 

Sul terreno:

 

 

Ecco qui di seguito, l’ultima combo che vi permette di pescare l’intero mazzo:

1) Prendete mana colorato dal Mox Opal (TOT mana 1 colorato)

2) Comunicate la vostra intenzione di attivare l’abilità della
Chromatic Sphere

3) Sacrificate quindi Mox Opal, Myr Retriever, KCI generando 6 mana

(TOT mana 2 Colorato e 5 Incolori)

4) Lasciate risolvere le abilità di Chromatic Sphere, Scrap Trawler e

Myr Retriever pescando una nuova carta e riprendedo dal cimitero un
artefatto con costo convertito 0 o inferiore (Mox Opal), un artefatto

con costo convertito 1 o inferiore (Chromatic Sphere), un artefatto

con costo convertito 3 o inferiore (Myr Retrirver) ed infine un

artefatto qualsiasi (KCI.

5) A questo punto giocate ogni carta ripresa spendendo i 7 mana che 

avevate generato.

Vi ritroverete nella stessa condizione iniziale, ma con una nuova carta nella vostra mano!

Combo per mana infinito

 

 

Sul terreno: 

 

Nel cimitero:

 

Questa è forse quella meno immediata da notare, ma siamo qui proprio per parlarne no?

1) KCI sacrifica Myr Retriever

2) Fate risolvere le abilità di Scrap Trawler e Myr Retriever che vi
permettono di riprendere Mox Opal e KCI dal cimitero.

3) A questo punto giocate Mox Opal, attingete un mana colorato nella
vostra riserva e sacrificatelo ottenendo così altri 2 mana incolori

(TOT mana 4 Incolori 1 Colorato)

4) Con i quattro mana incolori giocate KCI (TOT mana 1 Colorato)

5) Adesso sacrificate un KCI per ottenere 2 mana incolori e riprendere

Myr Retriever dal cimitero grazie all’abilità dello Scrap Trawler
(TOT mana 2 Incolori e 1 colorato)

6) Infine giocate il Myr Retriver (TOT mana 1 colorato)

Complimeti, avete appena generato 1 mana di qualsiasi colore! A questo punto vi basterà ripetere il processo infinite volte ed andare a trovare la vostra Pyrite Spellbomb grazie alla grande quantità di Cantrip presenti nel grimorio. Questa combo si può effettuare anche sostituendo un secondo Scrap Trawler al secondo KCI nel cimitero.

Sideboard

Parliamo adesso delle 15 carte che rendono competitivo questo Combo anche in G2 e G3, fissando nella nostra mente come unico obbiettivo quello di non andare ad intaccare la sua solidità nel momento in cui le inseriremo:

 

 

Defence Grid e Guttural Response sono indubbiamente le due migliori opzioni per contrastare principalmente i mazzi di “controllo”, ma presentano entrambe pregi e difetti differenti. Defence Grid risulta infatti essere meno incisiva di Guttural Responce, ma al contrario di quest’ultima ha il pregio di poter essere tutorata tramite Ancient Stirrings. Per questi motivi, è preferibile avere un Mix di due copie ognuna in Side.

 

 

Galvanic Blast è semplicemente la rimozione istantanea a costo di mana uno più incisiva per questo mazzo visto che avrete sempre metallurgia. Necessiterete di ben tre copie in Side poiché riesce ad eliminare creature fastidiose come Eidolon of the Great Revel, Eidolon of Rhetoric, Meddling Mage, Thalia, Guardian of Thraben, Gaddock Theg etc.

 

 

Essenziale! Ghirapur Aether Grid vi permette di tenere a bada i mazzi di tipo “sciame”, ma soprattutto vi permette di vincere game dov’è presente un Rest in Peace o una Stony Silence nel campo di battaglia, infatti

sembra assurdo ma è capace di infliggere tranquillamente 20 Danni al vostro avversario.

 

 

Nature’s Claim deve essere inserita obbligatoriamente in quattro copie. Risulta essere una soluzione poco simpatica a minacce del calibro di Eidolon of the Great Revel, Eidolon of Rhetoric, Stony Silence, Rest in Peace, Leyline of the Void, Runed Halo e molte altre, senza considerare che può tornare utile bersagliare un vostro artefatto per guadagnare 4 punti vita contro Burn. Ripeto, quattro copie obbligatorie.

 

 

Ultima della lista, ma sicuramente non ultima per importanza è il Wurmcoil Engine. Questa creatura è conosciuta come trita-midrange, ma in questo mazzo ha la possibilità di diventare una minaccia contro molti più archetipi dato che sarete in grado di giocarla senza problemi nei primi turni contro mazzi come Burn, ma anche di tutorarla nella fase avanzata tramite carte come Inventor’s Fair (ricordate che grazie a KCI se il vostro avversario vuole eliminare Wurmcoil Engine con Sentiero dell’esilio, potete sacrificarlo in risposta per generare pedine).

Ioltre vi basterà inserire il Wurmcoil Engine nelle combo di cui abbiamo precedentemente parlato per poter generare infiniti Token 3/3, assurdo!

Match UP

Andiamo a vedere adesso come gestire il Sideboard in base ai Match Up che potremmo trovarci ad affrontare in un eventuale torneo:

Burn

OUT:


IN:


 

Umani

OUT:

 

IN:

 

G-Tron

OUT:

 

IN:

 

Hollow One

OUT:

 

IN:

 

Storm

OUT:

 

IN:

 

Affinity

OUT:

 

IN:

 

Possibili inserimenti

Prima di salutarci vorrei spostare la vostra attenzione su delle possibili opzioni che potreste prendere in considerazione nel momento in cui vogliate provare questo mazzo.

Per cominciare vi propongo quella che per me merita un posto fisso in Side, Colletvie Brutality. È possibile tagliare fuori 1x Galvanic Blast quando si necessita di una soluzione in più contro mazzi ricchi di effetti “Counterspell”, ma soprattutto quando vi aspettate una massiccia presenza di Burn dato che vi darà l’opportunità di risolve Eidolon of the Great Revel, guadagnare 2 punti vita e magari scartare un Fulmine molesto.

Se avete bisogno di hate per il cimitero, sappiate che Nihil Spellbomb rappresenta un’ottima soluzione, visto che non solo potrete attivarla in qualsiasi momento, non solo vi permette di pescare una nuova carta con l’utilizzo di un solo mana nero, ma vi permette anche di generare 2 mana incolori grazie a KCI nel caso in cui ne abbiate bisogno.

In molte liste Online noterete 1x di Emrakul, the Aeons Torn Main Deck. Questo è dovuto ad un fattore di tempistica nei programmi di gioco per PC (dato che effettuare la Combo completa necessita di molteplici trigger), ma resta comunque un’ottima scelta per chiudere un game anche al di fuori del gioco Online.

Per oggi è tutto ragazzi, ci si rivede la settimana prossima con un’altra analsi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *